Home / Ricette e Alimentazione / 5 tra le migliori verdure da scegliere d’inverno

5 tra le migliori verdure da scegliere d’inverno

Fiocchi di neve luccicanti, coperte accoglienti e cioccolata calda … Nonostante le base temperature anche l’inverno ha il suo fascino. Ciò che preoccupa durante l’inverno è la qualità del cibo. In climi più freddi, mangiare prodotti locali diventa addirittura difficile. Ma ti vogliamo dare una buona notizia: Ogni pasto non deve ruotare intorno patate e cipolle fino ad aprile.

Con un po ‘ di pianificazione e di creatività avanzata , è possibile mangiare frutta e verdura fresca con abbondanza di sostanze nutritive e di sapore tutto l’inverno.

 Le verdura da scegliere durante l’inverno

1 . cavolo

Il tempo di andare al cavolo, ragazza! Questo super -sano, ortaggio un parente stretto del cavolfiore, dei cavolini di Bruxelles e dei broccoli. Il Cavolo è ricco di vitamine e minerali ( vitamine C e K e folati , in particolare), fibre, antiossidanti e composti anti- cancerogeni chiamati glucosinolati . Alcuni studi affermano che il vegetale sferico può anche ridurre il colesterolo e ridurre il rischio di cancro e il diabete.

Stagione : Mentre alcuni ceppi di cavolo sono disponibili a partire da luglio, la maggior parte delle varietà amano un clima fresco e sono pronti per il raccolto per tutto l’autunno e l’inverno .
Consigli di stoccaggio: aderire bene teste individuali di cavolo in plastica e Nascondere in frigorifero per mantenerelo fresco per un massimo di una settimana .
Come mangiarlo: i benefici nutrizionali del cavolo sono maggiori quando è mangiato crudo, Tagliane le foglie  e aggiungilo alle insalate.
2 . Cavoletti di Bruxelles

I cavolini di Bruxelles  vanta alcuni degli stessi benefici per la salute del  fratello più grande. Come altre verdure crocifere, i cavolini di Bruxelles hanno alti livelli di antiossidanti e sono in grado di proteggere il DNA dal danno ossidativo.

Stagione : da settembre a febbraio
Consigli di stoccaggio: cavolini di Bruxelles possono essere tenuti in frigo per un paio di settimane. Le foglie esterne si accartocciano, quindi rimuoverle prima di cucinare i germogli .
Come mangiarli: Rosolarli in padella con um po’ di olio d’oliva aggiungi un po’ salvia per un contorno salutare e gustoso.

3 . Zucca

La Zucca in tutte le sue varietà è delicata e gustosa ed è disponibile durante l’autunno e l’inverno. La zucca  è carica non solo di bontà ma anche di carotenoidi , vitamina A e potassio.

Stagione : Inverno, da settembre fino ai primi di marzo .
Consigli di stoccaggio : Anche se sembrano piuttosto solide, le zucche continuano la loro maturazione molto rapidamente anche dopo che le avete acquistate, per allentare il processo conservale in un ambiente fresco. Con le giuste condizioni , la zecche si conservano per un massimo di tre mesi.
Come mangiarle: Ci sono migliaia di ricette, dalle zuppe alla frittelle, non resta che sbizzarrirsi in cucina.

4 . Patate

Le patate sono ricche di amido e hanno un alto indice glicemico, ma sono anche molto sazianti e costano poco, inoltre possono vantare un profilo nutrizionale impressionante: contengono potassio, magnesio, acido folico, vitamina C e anche proteine.

Stagione : Diverse varietà di patate sono disponibili tutto l’anno .
Consigli di stoccaggio : Conservare le patate in un luogo buio, fresco e ben ventilato per circa un mese. Tenerle  lontano da cipolle e mele. A temperatura ambiente le patate si conservano per una o due settimane .
Come mangiarle: Al forno, bollite, nelle zuppe .

5 . Cipolle

Ideali per condire qualsiasi cosa, dalle zuppe alle insalate di cereali , alla pasta, alla carne , le cipolle sono usate nelle cucine di tutto il mondo per tutto l’anno. Sono a basso contenuto di calorie, ma hanno un sorprendentemente alto contenuto di vitamina C e fibra . Gli oli che si trovano in cipolle possono abbassare LDL ( “cattivo”) i livelli di colesterolo e aumentare HDL  colesterolo “buono” .

Stagione : Vari tipi di cipolle sono disponibili tutto l’anno .
Consigli di stoccaggio: Meglio tenere le cipolle in un luogo fresco e asciutto, in questo modo si possono conservare per diversi mesi .
Come mangiarle: la cipolla è peggio del prezzemolo!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

uno × 3 =