Home / Salute e Bellezza / Perdere peso ricorrendo all’aiuto degli integratori

Perdere peso ricorrendo all’aiuto degli integratori

Se la dieta e il movimento non ti bastano per dimagrire, allora può essere utile per limitare l’apporto fornito dai grassi ricorrere agli integratori.

Infatti, gli integratori ti possono aiutare davvero tanto a poter perdere peso in quanto sono brucia grassi e antifame, oltre a permetterti di tenere sotto controllo i picchi glicemici che, come gli esperti ci ricordano sempre, sono alla fine i veri responsabili del nostro accumulo adiposo. Quindi, gli integratori ti possono aiutare a ridurre la massa grassa come pure ti favoriscono a limitare l’apporto calorico.

Ma se il movimento e la dieta, pur andandole a combinare, non si rilevassero utili a farti perdere peso, potrai ricorrere ad una strategia combinata con gli integratori, in modo da poter dimagrire senza problemi.

Come scegliere gli integratori per perdere peso

Banner2Perdere peso in tempi che ti possano risultare essere relativamente brevi e senza grandi sforzi. Questo è certamente il tuo principale obiettivo, e, al fine che tu lo possa raggiungere sono certamente indispensabili tanto un costante movimento quanto una dieta equilibrata.

Però sappi che è anche possibile andare ad intensificare questa loro azione snellente proprio grazie all’aiuto che ti possono fornire gli integratori, che diverranno perciò dei preziosi tuoi alleati per dimagrire in maniera del tutto naturale. Sono tutti prodotti studiati e composti con delle specifiche formulazioni, il frutto di un duro e serio lavoro condotto da un pool di professionali nutrizionisti.

Grazie agli integratori non solo potrai perdere peso, ma potrai anche assumere delle sostanze naturali che non faranno altro che contribuire al benessere del tuo fisico. Grazie agli integratori, pertanto potrai rimuovere il grasso in eccesso. Quando devi scegliere i migliori integratori, devi sempre valutare quali siano le tue reali e specifiche esigenze, in modo che essi possano intervenire quando, dove e proprio servono.

Gli integratori per ridurre le calorie

Per poter perdere è imprescindibile che tu vada a ridurre le calorie che assumi ogni giorno tramite l’alimentazione. Gli integratori ti aiutano a ridurre il loro apporto calorico, agendo principalmente su due diverse direzioni. Infatti, da un lato favoriscono l’accelerazione del tuo metabolismo basale attraverso l’impiego di determinate sostanze, come ad esempio l’alga fucus. Grazie a ciò il tuo organismo potrà bruciare molte più calorie.

Dall’altro lato, gli integratori ti permettono di poter ridurre l’assorbimento di zuccheri e di amidi, in modo tale che, in maniera significativa, si andrà a limitare l’apporto calorico.

Cosa fare se la zona della pancia, dei fianchi e delle cosce sono il punto critico

Purtroppo, a differenza dei maschi, le cellule di adipe nelle donne sono più voluminose e numerose e tendono ad andarsi a localizzare proprio nella parte bassa del nostro corpo, una riserva energetica per una probabile gravidanza. Vi sono degli integratori, tuttavia, che possono agire in maniera particolare e specifica proprio sui cuscinetti che si trovano sulle cosce, sui fianchi e sulla pancia.

Questo è reso possibile anche grazie ai loro principi attivi, come ad esempio l’acido linoleico, che è in grado di rimettere in equilibrio la massa grassa, oppure il cromo, il quale riesce a contrastare l’accumulo di adipe su queste specifiche zone.

Cosa fare in caso di gonfiore

La comparsa di gonfiori, in special modo sulle gambe, è determinata in linea generale dalla propensione a trattenere liquidi. Sostanze vegetali come il carciofo, l’ananas e la betulla, concorrono ad attivare il meccanismo naturale di drenaggio del tuo organismo, facilitando, quindi, l’eliminazione sia di tossine stagnanti e sia di liquidi.

In alcuni integratori, vengono aggiunte a questi prodotti drenanti delle fibre che hanno una azione probiotica, le quali, agevolando una attività intestinale migliore, aiutano ulteriormente il tuo organismo a disintossicarsi.

Gli integratori drenanti ti possono essere pertanto anche molto utili per contrastare la cellulite, la quale, in special modo nella sua fase iniziale, è quasi sempre accompagnata da ritenzione idrica e da gonfiore.

Cosa fare se ami troppo la pasta

Non di certo sono molto positive per la linea le loro conseguenze. Infatti dolci, pane bianco, riso e pasta sono tutti alimenti che fanno salire il tuo indice glicemico. Ma se non sai rinunciare a questo tipo di alimenti puoi ricorrere ad utilizzare gli integratori, i quali hanno delle sostanze, come ad esempio particolari fibre, che sono in grado di riuscire a ridurre il pericoloso picco glicemico che scaturisce dopo un pasto. In questa maniera potrai limitare il desiderio di altro cibo e terrai anche sotto controllo l’opera ingrassante da parte dell’insulina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

6 + 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.