Home / Consigli per dimagrire / Dieta Dukan, per bruciare i chili in più rapidamente  

Dieta Dukan, per bruciare i chili in più rapidamente  

In tutto il mondo la dieta Dukan è seguita da milioni di persone. Uomini, donne, vip e normali individui sono incredibilmente attratti da quanto è affermato nella dieta Dukan.

Il medico franco – algerino Pierre Dukan nel 1975 incominciò ad elaborare i principi della famosa dieta che porta il suo nome, e successivamente agli albori del XXI secolo pubblicò quello che sarebbe poi divenuto un vero e proprio best seller, il volume intitolato “Je ne sais pas maigrir”. Divenuto in maniera rapida un guru Pierre Dukan, attirò ben presto però anche l’attenzione su di sé, scatenando una ridda di sentimenti e opinioni contrastanti e arrivando al punto di spaccare in due anche il mondo accademico.

Non per nulla molti medici nutrizionisti considerano la dieta Dukan dannosa, ritenendola molto squilibrata e particolarmente iperproteica e anche in grado di portare gravi scompensi al fisico. Ma a prescindere dai vari sentimenti che ha potuto scatenare questo originale personaggio sembrerebbe appurato che la dieta Dukan sia un valido mezzo al fine di poter perdere i chili in eccesso, come pure sia un potente strumento per contrastare l’obesità.

La dieta Dukan è suddivisa in 4 fasi

Da un punto di vista meramente tecnico la dieta Dukan è divisa in quattro precise fasi, denominate dall’autore come fase di attacco, fase di crociera, fase di consolidamento e fase di stabilizzazione.

  • Dieta DukanLa fase di attacco della dieta Dukan prevede come obiettivo quello di perdere rapidamente peso, con una tempistica massima di circa dieci giorni. In questa fase si possono assumere cibi aventi proteine ​​magre, quindi con un basso contenuto di grassi. L’unica fonte carboidrati consentita in questa fase della dieta Dukan proviene da un cucchiaino e mezzo di crusca di avena, che contribuisce anche sopprimere la fame. Si deve anche bere un litro e mezzo di acqua al giorno.
  • La fase di crociera della dieta Dukan prevede come obiettivo quello di aiutare le persone a raggiungere il loro peso corporeo in maniera più graduale. In questa fase si può scegliere fra ventotto verdure, mentre non è ancora concesso il mangiare la frutta. Le verdure possono essere consumate in quantità illimitata, purché non siano ricche di amido. Fra le varie verdure di cui ci si può cibare ci sono, ad esempio, lattuga e fagiolini. Si può anche mangiare una quantità illimitata di fonti proteiche a basso contenuto di grasso incluse nella prima fase. Si deve continuare a bere un litro e mezzo di acqua al giorno.
  • La fase di consolidamento ha come obiettivo quello di impedire alla persona di riprendere i chili che si sono perduti. Si può consumare una quantità illimitate di proteine ​​e verdura al giorno, così come è concesso un frutto a basso tenore di zucchero, una porzione di formaggio e due fette di pane integrale.  In questa fase della dieta Dukan è anche permesso di mangiare uno o due porzioni di farinacei, e un giorno alla settimana è concesso di mangiare ciò che si vuole. Forse la fase di consolidamento è quella più difficile, in quanto vengono ad essere aggiunti alla dieta Dukan prodotti alimentari nuovi e si deve avere la piena consapevolezza di non esagerare.
  • La fase di stabilizzazione è la parte finale del percorso intrapreso ed è in pratica quella che detta le linee guida da rispettare per mantenere al lungo termine il peso che si è raggiunto.

Con la dieta Dukan si “naviga” fino al giusto peso

Dieta DukanDieta DukanIn sostanza, arrivati finalmente alla fase di stabilizzazione, si potrà mangiare ciò che si desidera, purché vengano ad essere rispettate alcune semplici regole, come per esempio un giorno ogni settimana si deve mangiare usando la stessa tipologia di cibo impiegata durante la fase di attacco, assumere tre cucchiai di crusca di avena al giorno, come risulta anche essere particolarmente utile compiere una passeggiata di una ventina di minuti ogni giorno.

Una volta arrivati alla quarta ed ultima fase in sostanza si è pervenuti ad adottare lo stile di vita consigliato dal medico franco algerino, appunto con la dieta Dukan. Uno stile di vita e alimentare che ha conquistato personaggi noti come ad esempio Kate Middleton, la moglie del principe William il duca di Cambridge, la supermodella e attrice brasiliana Gisele Caroline Bündchen.

Certamente la dieta Dukan fornisce un vero e proprio facile programma per aiutare sia a perdere peso e sia poi per mantenere quello conseguito. Oltre ad essere facile da seguire, la dieta Dukan si basa su normali alimenti di tutti i giorni, inoltre è consentito, nelle fasi di consolidamento e di stabilizzazione, indulgere sui cibi preferiti rendendo quindi la dieta Dukan più interessante da seguire.

Certamente le fasi di attacco e di crociera della dieta Dukan sono molto restrittive, in special modo se i chili da perdere sono parecchi. Essendo fasi particolarmente condizionanti, si può contrastare in ogni caso le carenze che possono derivare utilizzando i vari integratori alimentari che si possono acquistare con estrema comodità su internet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

diciannove − quattro =