Home / Consigli per dimagrire / Contare le calorie è un metodo Obsoleto!

Contare le calorie è un metodo Obsoleto!

La perdita di peso e l’obesità sono un grosso problema, anche se la gente sa che la chiave per perdere i chili di troppo è mangiare meno e fare più esercizio fisico, lo stile di vita attuale rende tutto questo sempre più difficile.

I chili accumulati con il tempo purtroppo non sono solo un problema estetico, ma portano a ben più gravi problemi di salute .

contare le calorieAlcuni dei rischi che affrontano  le donne a causa del progressivo aumento di peso:

  • diabete
  • Cancro al seno
  • Malattie del cuore

Alcuni dei rischi che affrontano gli uomini a causa del progressivo aumento di peso :

  • diabete
  • Cancro del colon
  • Malattie del cuore

Nuovi studi hanno dimostrato che Contare le Calorie non è sufficiente, infatti vi sono sono alimenti che indipendentemente dall’apporto calorico che hanno dovrebbero essere consumati più frequentemente e altri che dovrebbero essere consumati meno frequentemente per aiutare sia il dimagrimento che il mantenimento di un buon stato di salute.
Gli studi sono stati effettuati da cinque diversi esperti di salute pubblica e nutrizione presso la Harvard University. Questa ricerca è tra le più  dettagliate e aggiornate rispetto agli aspetti che riguardano l’aumento di peso.

Ben 120,877 uomini e donne sani , senza problemi di obesità sono state studiate nel corso della ricerca. Gli aspetti riguardanti lo stile di vita di questa persone  considerati nella ricerca sono stati

  • dieta
  • abitudini di sonno
  • Tempo passato davanti la TV
  • bere
  • esercizio fisico

I partecipanti a questi studi sono stati seguiti per 12-20 anni e ognuno di loro ha compilato un questionario con informazioni dettagliate ogni due anni circa le loro abitudini e il peso al momento. I partecipanti sono aumentati di peso con una media di 2 kg ogni 4 anni, per un totale di 10 kg e a volte di più in 20 anni. Ciò dimostra come piccole abitudini alimentari sbagliate possono portare a un grande cambiamento del nostro corpo nel corso degli anni.

I risultati sono stati pubblicati nel mese di giugno nel Giornale di Medicina del New England ( New England Journal of Medicine . )
Di seguito sono riportati i risultati in alimenti che maggiormente influenzato l’aumento di peso per un periodo di 4 anni :

  • contare le caloriePatatine fritte ( 2 kg )
  • Altri tipi di cibi fritti ( 0,5 kg )
  • Bevande zuccherate ( 0,5 kg )
  • Altri varietà di patate (0,2 kg )
  • Carni rosse ( 0,5 kg )
  • Carni trasformate ( 0,5 kg )
  • Dessert e dolci ( 0,3 kg )
  • Cereali raffinati ( 0,3 kg )
  • Burro ( 0,5 kg )
  • Succhi di frutta ( 0,3 kg )

Mentre tutta la frutta e verdura cereali , quando consumati in grandi quantità hanno aiutato a perdere peso o hanno contribuito a mantenere un peso stabile. Una scoperte sorprendente riguarda la perdita di peso dovuta al consumo di noci e yogurt . Sorprendentemente le noci aiutano a mantenere il peso e il motivo sembra essere  attribuito al fatto che danno senso di sazietà.

Per quanto riguarda le altre abitudini, invece si è notato che coloro che guardano spesso e molto la TV hanno un più facile aumento di peso rispetto a chi passa meno ore davanti ala televisione. Si riscontrato infatti che stare davanti alla tv porta a consumare più spuntini.

Durante un’intervista , il Dr. Dariush Mozaffarian , cardiologo ed epidemiologo presso la Harvard School of Public Health ( Harvard School of Public Health ), non chè l’autore principale dello studio , ha dichiarato: “Questo studio dimostra che la saggezza convenzionale , bisogna mangiare tutto con moderazione o mangiare meno calorie ed evitare cibi grassi , non è l’opzione migliore . Ciò che si mangia fa una grande differenza. Contare le Calorie non serve, bisogna invece essere coscienti di ciò che si sta mangiando . “

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

dieci + tredici =