Home / Salute e Bellezza / Clorella, un’alga ricca di nutrimenti  

Clorella, un’alga ricca di nutrimenti  

La clorella è una alga verde cresce spontaneamente nelle acque salmastre dell’Africa equatoriale. Ben tollerata dall’uomo, la clorella, in considerazione anche dell’importante apporto di nutrienti, viene quindi ad essere impiegata come integratore alimentare.

Questi integratori alimentari costituti con la clorella, che si possono acquistare confortevolmente online su internet, hanno proprietà ricostituenti e antiossidanti molto utili per la prevenzione e per il trattamento di dermatiti, psoriasi, epatopatie, reumatismi, stipsi, diabete e turbe del metabolismo, ma anche nella caduta dei capelli.

È, pertanto, un buon ricostituente naturale. Lo stesso Ministero della Salute nel riconoscere la sua azione fisiologica asserisce che la clorella è “Utile per sostenere le naturali difese dell’organismo”.

Non deve essere un qualcosa che possa sorprende, ma la funzionalità della clorella non si limita esclusivamente a ciò. Non per nulla, insieme con l’avvelenamento da radiazioni, la tossicità dei metalli pesanti risulta essere uno dei problemi sanitari più urgenti del nostro tempo. Il nostro ambiente è assolutamente saturo di mercurio, alluminio, piombo e di altri metalli che entrano costantemente nel nostro corpo attraverso il cibo che mangiamo, l’aria inquinata che respiriamo e in innumerevoli altri modi.

Infatti, tale bioaccumulo ha dimostrato di poter essere una minaccia a lungo termine per la nostra salute mentale e fisiologica, spingendo un numero crescente di individui a cercare modi con cui queste tossine nocive possono essere rimosse dai propri corpi.

Fortunatamente, una serie di alimenti integrali, come il prezzemolo, il coriandolo e la spirulina contengono agenti chelanti naturali che possono aiutare a rimuovere molti di questi metalli pesanti.

Il chelante naturale più potente ed efficace di tutti, però, è la clorella, la verde alga unicellulare che prospera nelle acque dell’Africa equatoriale.

La clorella aiuta a rimuovere dal corpo le tossine nocive

CLORELLAA partire dagli Anni Settanta del secolo scorso è iniziata la riscoperta per uso alimentare delle micro alghe, come appunto la clorella. La sua integrazione, dai 2 ai 5 grammi al giorno ai pasti, rappresenta un valido supporto sia per migliorare il proprio benessere generale e sia per poter colmare eventuali carenze nutrizionali.

La clorella, inoltre, rigenera l’intero organismo, produce un effetto tonico e stimola il sistema immunitario. È anche un potente antiossidante.

Oltre a ciò produce una azione benefica per l’intestino, in quanto questa micro alga nutre la flora batterica amica. La clorella rappresenta perfino un supporto molto valido nei regimi dimagranti, poiché riuscendo a migliorare il metabolismo ha la facoltà di attenuare il desiderio degli zuccheri e dei dolci.

Altro aspetto molto importante è dato dal fatto che numerosi studi effettuati sulla clorella, hanno potuto evidenziare le sue proprietà antivirali, la sua forte capacità di prevenzione cardiovascolare e antimutagene, proteggendo il corpo umano da quei fattori che risultano essere in grado di provocare pericolose mutazioni genetiche.

A fronte di tutto ciò, si può quindi a ragione definire la clorella una alga che può aiutare a disintossicare l’organismo. Non per nulla le sue proprietà disintossicanti e depurative agiscono su più livelli. La clorella agisce sull’intestino in quanto riequilibra la flora batterica e pulisce il canale intestinale; sul fegato eliminando i residui tossici che risultano essere presenti nei cibi, e che molte volte sono assorbiti dagli organi interni, come ad esempio i metalli pesanti, i concimi chimici e gli insetticidi. Ma inoltre la clorella può anche depurare il sangue, andando così ad aiutare la formazione della emoglobina.

La clorella ottimo anche contro le mestruazioni dolorose

Poiché è una alga particolarmente ricca di magnesio, di fosforo, di zolfo, di zinco e di ferro, viene ad essere considerata anche come una potente alleata nei confronti di quei vari disturbi che risultano essere legati alle mestruazioni dolorose o irregolari, e questo anche perché nell’organismo riequilibra la quantità di magnesio e di ferro e pertanto combatte il rischio di anemie.

Grazie alla presenza dei suoi numerosi metalli, la clorella è anche molto efficace per il trattamento di varie affezioni respiratorie quali ad esempio le tonsille infiammate, il mal di gola, l’influenza, la rinite e la sinusite.

Per queste motivazioni viene ad essere fortemente consigliata ai fumatori, che sono poi i soggetti maggiormente a rischio di disturbi polmonari, e questo proprio perché è in grado di poter eliminare le scorie nocive che derivano dal fumo e poi può anche depurare i polmoni.

È oltremodo ricca la clorella di numerose vitamine antiossidanti, come per esempio la vitamina E, la vitamina C, da ciò la sua capacità di combattere le influenze, le vitamine del gruppo B e il betacarotene. In virtù del suo apporto vitaminico si è potuto confermare, attraverso numerosi studi, che la clorella sia in grado di poter rafforzare il sistema immunitario. Pertanto la clorella, oltre ad essere un potente valido detossinante, è anche molto utile come ausilio nella cura delle malattie immunodepressive.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

19 + undici =